Crea la tua App

PalermoAnnunci il servizio di annunci facile e gratuito
Devi fare spazio in casa? O cerchi di fare un affare nel mercato dell'usato? PalermoAnnunci è la piattaforma di annunci che combina un vasto assortimento di articoli a un ottimo servizio di supporto.
È il punto di riferimento per i siti di annunci gratuiti in Italia, il sito giusto per i tuoi acquisti online.
Non solo! Cerchi subito un lavoro o una nuova casa? Le inserzioni pubblicate includono offerte di impiego, case in affitto o in vendita e tanto altro.
Cosa aspetti? Comincia subito a comprare online su PalermoAnnunci.it!

PALERMOANNUNCI.IT
Crea il tuo Spazio Shop
Inserisci Annunci Gratis
E multi pubblica automaticamente su più siti web...!!
Iscrivi la tua Azienda Gratis
Cosa cerchi?

 Azienda Top Gallery

NEWS SIMILI

 

Quando arriva l’autunno

18/09/2022 12:19
Descrizione
 
Commenti
 

Ancora qualche giorno e ci sarà l’equinozio d’autunno che sancirà la fine dell’estate a livello astronomico. Vediamo quando.

Ancora qualche giorno è tornerà l’equinozio d’autunno che sancirà la fine dell’estate a livello astronomico. Si tratta del momento dell’anno in cui notte e giorno avranno la stessa durata, prima che le giornate inizino ad accorciarsi.

Contrariamente a quanti pensano in molti l’autunno non inizia il 21 settembre. Data e ora degli equinozi infatti cambiano ogni anno. Vediamo ufficialmente quando inizia davvero l’autunno 2022 e cosa succede durante l’equinozio.

Cos’è l’equinozio d’autunno 2022

Dal latino aequinoctium (“stessa durata della notte”), l’equinozio è quell’evento astronomico che indica l’allineamento geometrico tra Terra e Sole, con questo che si trova posizionato esattamente sopra l’equatore. La rivoluzione terrestre intorno al Sole porta il giorno e la notte ad avere la stessa durata: circa 12 ore di luce diurna e 12 ore di oscurità.

Cosa succede durante l’equinozio d’autunno

Nell’emisfero boreale (il nostro) l’equinozio segna la fine dell’estate e l’inizio dell’autunno astronomico. Dopo quel momento di perfetta simmetria le giornate si accorciano sempre di più e inizia a fare più freddo, fino all’arrivo del solstizio d’inverno a dicembre. Nell’emisfero australe accade il contrario: finisce l’inverno e inizia la primavera.

Bisognerà attendere poi il 20 marzo 2023 per avere il nuovo equinozio, quello di primavera. Ancora una volta segnerà il cambio di stagione passando dalle giornate invernali più brevi a giornate più lunghe e tiepide.

Equinozio d’autunno 2022: data e ora

Quest’anno, 2022, l’equinozio avrà inizio venerdì 23 settembre precisamente alle ore 3.04 italiane. Arriverà quindi un giorno più tardi rispetto al 2021 e al 2022 quando è caduto il 22 di settembre. Anche il prossimo anno cadrà il 23 settembre prima di tornare il 22 nel 2024.

Quindi, contrariamente a quanto si pensa, l’autunno non entra ufficialmente il 21 settembre ma, quest’anno, entrerà due giorni dopo. Da quel momento le giornate inizieranno ad accorciarsi sempre di più e le temperature diventeranno sempre più rigide.

uando inizia davvero l’autunno?

L’equinozio è davvero il primo giorno d’autunno? 

Esistono delle belle differenze tra l’autunno astronomico e meteorologico. Dal punto di vista meteorologico, la stagione autunnale inizia il 1° settembre e comprende settembre, ottobre e novembre. Astronomicamente parlando l’autunno inizia quando l’emisfero settentrionale inizia a ricevere meno luce solare rispetto all’emisfero australe, e quindi comincia con l’equinozio d’autunno.

A livello astronomico, i cambiamenti di stagione sono scanditi da equinozi e solstizi, uno in estate e uno in inverno. Da un punto di vista meteorologico invece le stagioni vengono suddivise in base alle condizioni climatiche.

Da settembre a novembre si parla di autunno. Da dicembre a febbraio di inverno mentre da marzo a maggio di primavera e da giugno a settembre di estate.

Cambio d’ora: quando spostare le lancette indietro

L’ingresso dell’autunno coincide anche con il cambio d’orario che da legale passerà a solare. Le lancette si dovranno spostare indietro di un’ora. L’aspetto positivo è che dormiremo un’ora in più, quello negativo è che farà buio molto presto.

La data designata per il passaggio dall’ora legale a solare è l’ultima domenica di ottobre che quest’anno cadrà tra il 29 e il 30 del mese. Quindi confermato anche quest’anno la scelta del doppio orario. Su questo aspetto ci sono stati numerosi dibattiti su chi è d’accordo a restare con l’ora legale tutto l’anno.

Da qualche anno infatti non è più obbligatorio a livello europeo cambiare l’ora. È a discrezione delle singole nazioni decidere se adottare o meno il doppio orario.

In Italia questa formula è rimasta intatta nonostante in molti hanno fatto notare gli aspetti positivi dell’ora legale tutto l’anno sia da un punto di vista dei consumi energetici, sia da un punto di vista della salute umana, spesso messa a dura prova dai cambiamenti.

Recentemente la Società Italiana di Medicina Ambientale ha lanciato un appello affinché si confermi l’ora legale tutto l’anno. In questo modo guadagneremmo un’ora di luce in più anche d’inverno e il risparmio in termini energetici sarebbe assicurato.

«Chiediamo al Governo Draghi di prendere immediatamente questa decisione demandata agli Stati nazionali dal Parlamento Europeo, invitando gli altri Paesi dell’Unione a fare altrettanto», ha detto Alessandro Miani, presidente di Sima.

Si è stimato che il nostro Paese potrebbe risparmiare circa 1 miliardo di euro in due anni qualora adottasse il sistema dell’ora legale tutto l’anno.

Ma anche le emissioni di Co2 si ridurrebbero di 200.000 tonnellate all’anno con importanti benefici per la salute e per il pianeta. Purtroppo anche per quest’anno le lancette andranno spostate indietro e in avanti due volte all’anno.

Dopo ottobre non resterà che attendere domenica 26 marzo 2023 per tornare dall’ora solare a quella legale. In questo modo le giornate dureranno di più. Avremo più sole e le persone avranno più tempo da dedicare al tempo libero all’aria aperta. Di conseguenza anche i consumi di energia elettrica saranno inferiori grazie allo sfruttamento della luce solare.
















CassettaCar
CassettaCar
CassettaCar Concessionari Veicoli Comm.li
15/10/2021
CassettaCar
TOP GALLERY
PUGLIA
Barletta-Andria-Trani
Concessionari Veicoli Comm.li
La ditta Cassetta Car commercializza veicoli ad uso industriale e commerciale...
 
<< | < |  [ 1 ]  |  2  |  3  |  4  |  5  |  > | >>
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
<< | < |  [ 1 ]  |  2  |  3  |  4  |  5  |  > | >>